logobianco
logo

facebook
pinterest
instagram
tiktok

info@weddingpiu.com - P: +39 3516307175

All Right Reserved 2020 - weddingpiu.com 

COME SCEGLIERE L’ABITO DA SPOSA

2022-11-03 08:00

Francesca Ricchi

Abiti da sposa, ATELIER, WEDDING PLANNER, SPOSA, STILE, TESSUTI, ORGANIZZAZIONE MATRIMONIO, CONSIGLI, ABITI DA NOZZE,

COME SCEGLIERE L’ABITO DA SPOSA

Arrivare preparati in Atelier. Lorem Ipsum è un testo segnaposto utilizzato nel settore della tipografia e della stampa. Lorem Ipsum è considerato il

pexels-dimitri-kuliuk-1488307.jpeg

Arrivare preparati in Atelier.

Diciamoci la verità, uno dei momenti più entusiasmanti durante tutta l’organizzazione del proprio matrimonio è la ricerca dell’abito da sposa.

 

So che stai già sognando salvando nella tua bacheca segreta di Pinterest tutti gli abiti di cui ti sei innamorata: ma attenzione!

 

Scegliere l’abito può essere un’esperienza bellissima, ma anche molto stressante e bisogna affrontarla con le giusta preparazione.

Ecco quindi qualche consiglio per arrivare preparate all’appuntamento in Atelier:

 

1.   Scopri cosa ti piace

Fai delle ricerche su Google e utilizza Pinterest per cercare le immagini degli abiti che ti piacciono di più.

Cerca quindi di capire qual è il tuo stile e cosa potrebbe piacerti ragionando anche per esclusione! L’abito deve infatti adattarsi al tuo stile, alla tua personalità e solo in un secondo momento, allo stile del matrimonio!

Pensa che potrebbe essere proprio il primo elemento da cui partire per costruire lo stile delle nozze.

 

2.   Fai delle ricerche approfondite

Nella tua città c’è l’atelier che ha gli abiti nello stile che hai selezionato? Hai guardato oltre alle immagini anche la casa di produzione del capo? Si vende in Italia? E’ un abito di questa stagione?

 

Non fermarti alle sole immagini, certo Pinterest è di grande ispirazione, ma cerca anche di approfondire in modo da limitare la ricerca.

 

3.   Non innamorarti sulla carta

Sullo schermo del tuo smartphone un abito può essere bellissimo, ma ricorda che ad indossarlo è per la maggior parte dei casi, una modella magari con qualche piccolo ritocco di Photoshop.

 

Lo stesso abito visto da vivo potrebbe essere completamente diverso o potrebbe non calzarti alla stessa maniera. Ricorda che gli abiti da sposa hanno una vestibilità del tutto diversa rispetto ai vestiti cui siamo abituate.

 

Non conviene mai focalizzarsi su un unico abito e impuntarsi su di esso: la delusione potrebbe essere davvero cocente da farti passare la voglia di provare altri abiti!

 

4.   Definisci un budget e stabilisci fin da subito chi si accollerà la spesa

Questo è un aspetto davvero da non sottovalutare! La spesa per l’abito da sposa è qualcosa di molto soggettivo e va discusso in famiglia per capire se ci sono tradizioni da rispettare o se qualcuno ha il desidero di regalartelo.

 

In ogni caso è bene arrivare in atelier avendo già le idee chiare e condividere subito la cifra con la professionista che ti seguirà nella scelta al fine di non farti mostrare abiti al di sopra del tuo limite di spesa.

Nessuno vuole una sposa scontenta!

 

5.   Scegli il giusto entourage

Non affidarti al caso e definisci fin da subito chi saranno i tuoi consiglieri nella difficile scelta dell’abito da sposa.

 

Ti serviranno persone fidate cui far esprimere giudizi in libertà e che comprendano quando è il momento di fermarsi. Si perché il tuo abito potrà non piacere a tutti, ma soprattutto dovrà piacere a te e questo è un aspetto che i tuoi accompagnatori devono sempre tenere a mente.

 

6.   Sii aperta alle proposte

All’appuntamento in atelier sii propositiva e aperta alle novità, non escludere a priori una proposta della commessa in Atelier perché se la professionista te la sta offrendo forse è perché ha visto qualcosa di più, in te o nell’abito che potrebbe essere un ottimo match. Ricorda che i professionisti dell’atelier vedono moltissime spose e conoscono ogni centimetro degli abiti che vendono: lasciati guidare con fiducia, potresti scoprire che l’abito che non avresti mai provato è proprio quello giusto per te!

 

Proprio come è successo a me! Se non sai di cosa parlo vai a leggere l’articolo sulla scelta del mio abito da sposa a questo link https://www.weddingpiu.com/blog-detail/post/149041/

 

 

7.   Fermati

Provare abiti da sposa è bellissimo, ma ad un certo punto devi scegliere!

Aggiungere dei “forse” alla lista dei tuoi “vorrei” non farà altro che confonderti le idee e dopo un po’ alcuni abiti potrebbero sembrarti uguali (anche se non lo saranno MAI!) o non ricorderai più in quale atelier avevi provato cosa, con il rischio di prendere una decisione solo in base al prezzo!

 

Non andare a caso negli Atelier, ma arrivare preparate e con le idee chiare può essere di grande aiuto per ottimizzare il tuo tempo e prendere una decisione difficile ma con consapevolezza.

 

Il mio consiglio è quindi quello di prendere al massimo tre appuntamenti in tre Atelier diversi. Se poi capisci che non sono sufficienti prosegui nelle ricerca on line e seleziona altri tre negozi.

 

Sapevi che scegliendo Wedding più come Wedding planner è compreso l’accompagnamento in Atelier?  

 

Il mio obiettivo non è certo quello di sostituirmi al personale di atelier, che è assolutamente molto più competente di me in fatto di tessuti, vestibilità modelli ecc. Il mio ruolo in appuntamento sarà quello di un’attenta osservatrice e mi assicurerò che la prova si svolga nel migliore dei modi, facendoti sentire a tuo agio in ogni momento.

 

Potrai inoltre accedere alle scotistiche a me riservate negli Atelier affiliati.

 

Se vuoi saperne di più scrivimi!

pexels-adrien-olichon-12060805.jpegpexels-los-muertos-crew-8459382.jpegpexels-los-muertos-crew-8459438.jpegpexels-gustavo-santana-5860429.jpegpexels-jonathan-borba-3285176.jpegpexels-milan-4637461.jpeg
Come creare un sito web con Flazio