logobianco
logo

facebook
pinterest
instagram
tiktok

info@weddingpiu.com - P: +39 3516307175

All Right Reserved 2020 - weddingpiu.com 

QUANDO NON CI SONO BAR NELLE VICINANZE

2022-05-12 08:00

Francesca Ricchi

Idee Matrimonio, ORGANIZZARE MATRIMONIO, WEDDING PLANNER, CORTESIE PER GLI OSPITI, AMICI DELLA SPOSA, MATRIMONIO,

QUANDO NON CI SONO BAR NELLE VICINANZE

Scene da un matrimonio... Sono le 16.00 in punto, il piazzale della chiesa è gremito di persone. Lo sposo con il bouquet di rose bianche è in trepida

birra.jpeg

Scene da un matrimonio...

Sono le 16.00 in punto, il piazzale della chiesa è gremito di persone.

Lo sposo con il bouquet di rose bianche è in trepida attesa.

Sa benissimo che LEI arriverà perché infondo la proposta di matrimonio l’ha fatta lei a lui, e sta pianificando questo giorno da più di un anno.

Ma poco importa.

Il cuore va a mille e gli sudano le mani.

Complice anche il grande caldo di quel pomeriggio di luglio.

 

Lei arriva, è bellissima.

 

Gli amici e i parenti l’ammirano ed iniziano ad accomodarsi in chiesa lasciando spazio nei primi banchi ai parenti più stretti.

Parte la musica, entra lo sposo con la madre, le damigelle ed infine lei al braccio del padre che trattiene le lacrime per la commozione.

 

La cerimonia ha inizio.

 

E’ fatta. E’ il momento di scappare.

 

Così gli amici della coppia, quatti-quatti, senza farsi notare si allontanano dalla cerimonia sapendo di avere a loro disposizione un’ora buona prima di ripresentarsi sul piazzale per lancio del riso.

Sono assetati e sudati dentro ai loro completi eleganti, ma in quel piccolo paesino di campagna, intorno a quella deliziosa chiesetta non c’è assolutamente nulla se non qualche albero a fare ombra.

 

Ammettiamolo, sarà capitato anche a voi di essere invitati a nozze da amici e di aver aspettato l’ingresso degli sposi per poi sgattaiolare fuori.

Anche se per gli sposi quello è il momento più importante e solenne, per alcuni invitati la parte della cerimonia può essere la più noiosa.

 

Mentre organizzi il tuo matrimonio devi allora mettere in conto due aspetti:

1 - Il caldo

2 - La fuga di qualche invitato.

 

Che fare allora, allestire un bar sul sagrato della chiesa e prendere un buttafuori (o meglio un tieni-dentro) in chiesa?

 

Sai bene che nessuna delle due opzioni è percorribile, e che se non puoi impedire agli amici di uscire dalla chiesa, almeno puoi evitare che si sciolgano come ghiaccioli al sole!

 

Ecco qualche consiglio:

-  Predisponi delle bottigliette di acqua fresca all’ingresso della chiesa;

- Posiziona sui banchi dei ventagli, magari personalizzati con il logo delle vostre nozze;

- Prepara all’interno delle wedding bag delle salviette rinfrescanti.

 

Sono piccoli accorgimenti dal costo bassissimo, che però possono fare la differenza al tuo matrimonio e per i quali i tuoi ospiti non smetteranno mai di ringraziarti o di ricordare quel giorno anche per questi piccoli particolari.

 

Volete sapere com’è finita la storia dei “nostri eroi” al caldo?

 

Grazie a Google trovarono un bar a 3 km di distanza.

Chiamarono il titolare supplicandolo di portargli acqua e birra delivery.

E 20 minuti dopo un anziano signore si presentò in ape car sul piazzale della chiesa con birre e una cassa d’acqua fresca, facendo in 10 minuti l’incasso di una settimana.

 

Gli sposi ovviamente non si accorsero mai di nulla e vissero per sempre felici e contenti.

acqua.jpegcortesie-per-gli-ospiti.jpegamici.jpegelegant-man-drinking-beer-brewer-holding-glass-with-beer_265223-28130.webp
Come creare un sito web con Flazio