logobianco
logo

facebook
pinterest
instagram
tiktok

info@weddingpiu.com - P: +39 3516307175

All Right Reserved 2020 - weddingpiu.com 

DA DOVE PARTO PER L'ORGANIZZARE IL MIO MATRIMONIO?

2022-02-17 10:00

Francesca Ricchi

Organizzazione Matrimonio, WEDDING PLANNER, BUDGET, GESTIONE BUDGET MATRIMONIO,

DA DOVE PARTO PER L'ORGANIZZARE IL MIO MATRIMONIO?

I primi passi per organizzare le nozze Una cena a lume di candele, musica di sottofondo e una vista mozzafiato sui suoi occhi azzurri e sulle colline

organizzazione-make-it-happen.jpeg

I primi passi per organizzare le nozze

Una cena a lume di candele, musica di sottofondo e una vista mozzafiato sui suoi occhi azzurri e sulle colline bolognesi. E dopo il dolce mi ha chiesto di sposarlo.

Ebbene è così che Simone mi ha fatto la grande proposta.

E se ve lo state chiedendo, no. Non si è inginocchiato.

Ad ogni modo al tempo ero inesperta e totalmente sopraffatta dalle emozioni che non ho più capito nulla.

Aspettavo da troppo tempo questo momento!

 

Così il giorno dopo:

Ho visto il sito di 4 location con giardino e belvedere

Che ne pensi di sposarci a luglio con i campi pieni di girasoli? 

Il catering che aveva usato Giada non lo chiamo che si è mangiato malissimo.

Ho già prenotato in 4 atelier diversi

Hai da fare domani? Andiamo da un fotografo che mi hanno detto essere bravissimo. 

 

Ed ecco fatto.

In sole 48 ore avevo chiesto 10 preventivi, prenotato 5 sopralluoghi e pianificato le settimane successive.

Ma non avevo nulla sotto controllo.

 

Mi stavo muovendo a casaccio e in fretta tanto ero presa dall’euforia e dalla paura che Simone potesse cambiare idea.

Oggi, guardandomi indietro ho capito di aver tralasciato davvero tanti passaggi e di essermi mossa senza un bussola.

 

Sta capitando anche a te?

 

Non cadere nel mio errore. Fermati un attimo e parti con calma dall’inizio.

 

Le prime domande a cui ogni coppia che sta organizzando le proprie nozze deve rispondere sono:

Quanto possiamo permetterci di investire in questo evento?

La nostra famiglia parteciperà alla spesa? Se si, in quale misura?

Che tipo di evento vogliamo organizzare?

Cosa possiamo davvero realizzare con quel budget a disposizione?

 

Bisogna infatti fare i conti con due fattori fondamentali:

 

·        Le risorse finanziare della coppia o delle famiglie

·        Le aspettative sull’evento

 

Non posso certamente addentrarmi nella valutazione del tipo di evento che vuoi organizzare, né su quanto vuoi o puoi spendere, in quanto si tratta di valutazioni del tutto personali che meritano una riflessione seria e consapevole.

Quello che però posso consigliati è di affrontare questo tema, per quanto spinoso, prima di iniziare a fermare location e invitare tutto il quartiere per evitare di fare il passo più lungo della gamba.

 

So che sto raffreddando il tuo entusiasmo per l’organizzazione del tuo grande giorno, ma se non vuoi combinare un pasticcio, come a suo tempo ho fatto io, ecco come ti consiglio di procedere:

 

1.   Definisci il budget complessivo dell’evento

Parla con il tuo partner e con le vostre famiglie per decidere che tipo di impegno economico si è disposti a prendere e chi pagherà le nozze.

 

2.   Elabora una check list elencando con tutti gli elementi che non devono mancare al tuo matrimonio

Elenca tutti gli elementi base che compongono un matrimonio e che non possono mancare al tuo grande giorno.

E se non sai da dove partire, puoi scaricare la check list di Wedding più per avere una prima bozza su cui lavorare. Per ottenerla seguimi su IG e scrivimi in direct “check”.

 

 

3.   Assegna ad ogni elemento la giusta importanza 

Trasporta tutto su Excel e suddividi il budget complessivo nelle voci che compongono il tuo matrimonio attribuendo a ciascuna una quota in base ai prezzi di mercato e alle tue desiderata.

Questo file ti accompagnerà per tutto il periodo dell’organizzazione e potrai aggiornarlo con i preventivi dei fornitori e le reali spese.

Potrai addirittura trasformarlo in un Gantt, ovvero in un elenco di attività da svolgere in una successione temporale per sapere sempre quale sarà il tuo prossimo passo.

 

 

4.   Scegli il tuo stile o il tuo tema!

Cerca idee, confrontati con altre spose, usa Instagram e Pinterest per cercare ispirazioni e idee di stile che possano farti innamorare.

Se non sai da dove partire, o a quali stili ispirarti, segui la mia pagina Pinterest Wedding più https://pin.it/7542O57

 

 

5.   Ricerca i fornitori giusti

Ora che sai quanto budget hai a disposizione e che stile vuoi seguire per il tuo matrimonio, inizia a contattare fornitori in linea per valutare le possibilità.

 

 

6.   Mantieni il controllo

Come in tutte le cose è la pratica il vero problema!

Quindi mi raccomando non perdere la bussola nell’organizzazione del tuo matrimonio, segui questi semplici consigli e sono sicura che riuscirai ad organizzare le nozze dei tuoi sogni.

 

 

Quindi, per rispondere alla domanda inziale: da dove parto per organizzare le mie nozze?

Parti dalla testa, e poi mettici il cuore.

E non avere paura: non cambierà idea, anche se ci sarà da aspettare un po’.

In bocca al lupo!

fidanzamento.jpegplanning.jpegwedding-planning.jpeg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder